Farco Group: Rassegna Stampa

Notizia del 20/07/2017

Classificazione ATECO: cosa è e come funziona?

Cosa è?

Ateco è la classificazione italiana tipo delle attività economiche produttive.

Un’attività economica può essere definita tale quando le risorse utilizzate per il suo svolgimento (beni d’investimento, lavoro, tecniche industriali o prodotti intermedi) si combinano per produrre beni o servizi specifici; quindi un’attività economica ha come requisiti la presenza di fattori di produzione, il processo produttivo e i risultati della produzione (beni o servizi).

L’attività fin qui definita può consistere in un processo semplice (quale ad esempio, la tessitura) o articolarsi in una varietà di sottoprocessi, ognuno dei quali richiamato in diverse categorie della classificazione (per esempio, la produzione di macchine consiste in diverse attività specifiche come la colatura, la fucinatura, la saldatura, l’assemblaggio, la pittura eccetera).

Nel caso in cui il processo produttivo sia caratterizzato da una serie integrata di attività elementari all’interno di una stessa unità statistica, tutta la sequenza produttiva sarà considerata come una sola attività. Ateco non prevede categorie per specifici tipi di unità statistiche: le unità possono svolgere diverse attività economiche e possono essere definite in modi diversi in base alle loro caratteristiche peculiari.

Come funziona

La Classificazione ATECO e una sequenza alfa-numerica con diversi gradi di dettaglio: le lettere indicano il macro-settore di attività economica, mentre i numeri (che vanno da due fino a sei cifre) rappresentano, con diversi gradi di dettaglio, le articolazioni e le disaggregazioni dei settori stessi.

Le varie attività economiche sono raggruppate, dal generale al particolare, in sezioni (codifica: 1 lettera), divisioni (2 cifre), gruppi (3 cifre), classi (4 cifre), categorie (5 cifre) e sottocategorie (6 cifre).

Ciascun codice numerico incorpora i precedenti. Ad esempio:

  • sezione C: attività manifatturiere;
  • divisione 14: confezioni di articoli di abbigliamento;
  • gruppo 14.1: confezioni di articoli di abbigliamento esclusi gli articoli in pelliccia;
  • classe 14.19: confezioni di articoli ed accessori diversi da abbigliamento in pelle, indumenti da lavoro, altro abbigliamento esterno e biancheria intima;
  • categoria 14.19.2: abbigliamento sportivo e indumenti particolari;
  • sottocategoria 14.19.29: produzione di indumenti per neonati, tute sportive, completi da sci, costumi da bagno e simili.

 

Se vuoi sapere il Codice Ateco di un'attività clicca qui per scoprirlo!


Notizia del 20/12/2013

Farco srl è certificata per la manutenzione di impianti antincendio contenenti gas fluorurati


Notizia del 17/12/2013

NUOVO CATALOGO CORSI SINTEX 2014: L'OFFERTA E' SEMPRE PIU' RICCA


Notizia del 05/12/2013

LE IENE DENUNCIANO TRUFFE NELLA MANUTENZIONE DEGLI ESTINTORI


Notizia del 05/12/2013

Master universitario "FORMARE I FORMATORI ALLA SICUREZZA": iscrizioni prorogate al 15 gennaio 2014


Notizia del 22/11/2013

Farco Group aderisce all'iniziativa "Posto Occupato"


Notizia del 30/10/2013

AZIENDA SICURA DAY 2013, grande successo di partecipazione


Notizia del 16/10/2013

Farco Group pubblica il nuovo Registro dei controlli per la sicurezza antincendio – Edizione 2013


Notizia del 01/10/2013

NUOVO ESTINTORE ECO-SMART: l'estintore che rispetta l'ambiente


Notizia del 27/06/2013

Nuova norma UNI 9994 sulla manutenzione degli estintori: tante le novità


Notizia del 09/01/2013

Impresa Responsabile 2012


Notizia del 08/11/2012

Azienda Sicura Day


Notizia del 08/04/2011

Prova di spegnimento a Chiari


Notizia del 04/10/2010

Impresa Responsabile


Notizia del 14/09/2010

25 anni


Notizia del 07/08/2009

Bilancio 2008


Notizia del 12/05/2009

Roberto Zini in AIB


Notizia del 23/10/2008

L’innovazione dalle parole ai fatti


Notizia del 24/06/2008

Bilancio 2007


Notizia del 11/04/2008

...puntiamo sulla formazione


Notizia del 23/01/2007

Award for excellence


1 2 3 4 5 6 7 8